Formazione


Come trattare con facilità le 3° classi chirurgiche

Dr. Gianluigi Fiorillo
Corso On-demand esclusivo piattaforma Orthomand (realizzato 2020)

La fase ortodontica nei trattamenti delle 3° classi chirurgiche richiede rigore, attenzione e conoscenza del proprio compito. L’autore suggerisce le modalità per trattare senza preoccupazioni la gran parte di questi casi, fornendo le chiavi per una corretta interpretazione del ruolo, per non assumersi responsabilità non proprie e garantire il miglior supporto possibile al chirurgo.


Corso: Biomeccaniche Complesse con Ancoraggio Scheletrico

Dr. A. Eliseo, Dr. G. Fiorillo
16/17-04-2021

Il controllo dell’ancoraggio assume sempre più rilevanza con l’importante incremento dei trattamenti ortodontici nei pazienti adulti.
Con l’avvento delle moderne tecniche implantari e minimplantari si assiste ad una semplificazione delle terapie ortodontiche, anche nei casi in cui vi è assenza di un ancoraggio naturale o di un presidio ortodontico adeguato.
Attraverso l’applicazione delle miniscrew come ancoraggio è possibile ridurre, se non eliminare, eventuali complicazioni presenti durante un trattamento ortodontico, senza peraltro richiedere alcuna collaborazione da parte del paziente. Durante il corso, ci soffermeremo sull’utilizzo delle miniscrew, sull’evoluzione che queste hanno subito e su i protocolli da seguire per il loro corretto utilizzo.
Inoltre, valuteremo casi clinici personalmente trattati e documentati mediante TAC 3D, la cui terapia ortodontica eseguita anche attraverso l’utilizzo di allineatori estetici, prevede l’applicazione di miniscrews per ottenere precisi movimenti dentali.


Corso: Biomeccaniche Complesse con Ancoraggio Scheletrico

Dr. A. Eliseo, Dr. G. Fiorillo
24/25-09-2021

Il controllo dell’ancoraggio assume sempre più rilevanza con l’importante incremento dei trattamenti ortodontici nei pazienti adulti.
Con l’avvento delle moderne tecniche implantari e minimplantari si assiste ad una semplificazione delle terapie ortodontiche, anche nei casi in cui vi è assenza di un ancoraggio naturale o di un presidio ortodontico adeguato.
Attraverso l’applicazione delle miniscrew come ancoraggio è possibile ridurre, se non eliminare, eventuali complicazioni presenti durante un trattamento ortodontico, senza peraltro richiedere alcuna collaborazione da parte del paziente. Durante il corso, ci soffermeremo sull’utilizzo delle miniscrew, sull’evoluzione che queste hanno subito e su i protocolli da seguire per il loro corretto utilizzo.
Inoltre, valuteremo casi clinici personalmente trattati e documentati mediante TAC 3D, la cui terapia ortodontica eseguita anche attraverso l’utilizzo di allineatori estetici, prevede l’applicazione di miniscrews per ottenere precisi movimenti dentali.